Come rimuovere la cera dal pavimento di marmo della chiesa?

è un bel problema rimuovere la cera dal pavimento della chiesa soprattutto se è di marmo ed è antico…

Succede spesso che i candelieri che reggono le candele di cera non sono sufficientemente ampi per raccogliere la cera che si scioglie man mano che la candela si consuma…anzi se vengono utilizzati i ceri spesso vengono anche sovrapposti e questo è molto pericoloso.

Si crea calore e combustione e possono scaturire focolai di incendi e correre il rischio di far incendiare la tua chiesa.

Ho parlato degli incendi nelle chiese in questo articolo che trovi qui: https://votivoarredisacri.blog/come-evitare-gli-incendi-nella-tua-chiesa-ecco-2-rimedi-pratici-e-una-soluzione/

…Per non parlare dei candelieri perennemente incrostati e delle candele a mozziconi che vengono rimossi e gettati un pò qua e un pò là …

E poi… il fumo delle candele che annerisce tutte le statue e i dipinti?

Che per procedere alla pulizia devono intervenire Le Belle Arti…con conseguente esborso di denaro.

Comunque, come togliere la cera dal pavimento di marmo?

Purtroppo bisogna rivolgersi a ditte specializzate nel trattare questo problema perché è impensabile grattare la cera e poi passare un panno ruvido per togliere i residui.

Si rischia di sfregiare il preziosissimo marmo che è stato posato alcuni millenni fa.

Non puoi correre questo rischio.

Ovviamente se hai tanti fedeli che ci tengono ad accendere la candela non puoi porre dei limiti, ci mancherebbe.

Però si può fare diversamente….

Perché la cera, oltre ai danni che può causare (vedi anche i rischi di incendi) sul pavimento della Tua Chiesa e sulla struttura del candeliere, è anche molto costosa.

Ora, non voglio farti i conti in tasca però… le candele si sa, non costano proprio due lire…quindi…

Immagina cosa potresti fare con i soldi risparmiati dall’acquisto delle candele:

  • aiutare i tuoi parrocchiani in difficoltà
  • investire in attività didattiche del tuo oratorio
  • rinnovare gli impianti perché la sicurezza non è mai troppa
  • e tanto altro…

Però c’è un problema!

Se rinunci alla cera temi che i tuoi parrocchiani ci restino male perché devono rinunciare alla tradizionale gestualità di accendere la candela e quindi avresti un calo nelle offerte.

Ma io ti posso aiutare per evitare il calo delle offerte.

I miei candelieri elettrici sono anche gestuali.

Ossia è possibile prendere la candela e riporla nel vano dedicato e lei si accenderà.

Non è necessaria la tradizionale candela di cera ma le candele in dotazione al mio candeliere elettrico gestuale sono elettrice a bassissimo consumo:

solo 0,03 cent per 24 ore.

Ecco il video dove ti dimostro come si fa, clicca qui: https://youtu.be/Z_bcv-fEcEg 

bello vero? un gesto e si accende la candela.

Ora vorrei che tu visionassi anche questo video dove ti presentiamo il candeliere elettrico gestuale.

Fabrizio spiega qui tutte le caratteristiche: https://youtu.be/4AHutpPiNSM 

Inoltre ti invito a visionare chi ha fatto questa scelta e come un Ospite di riguardo non è stato minimamente disturbato nelle sue preghiere da fumi e odori di bruciato.

clicca qui (ne vale la pena..): https://youtu.be/4IFVWCNRljA

Tantissimi clienti hanno scelto i miei candelieri con estrema soddisfazione.

Infatti con la loro scelta in un attimo hanno:

  • eliminato i costi per l’acquisto della cera

  • dimezzato i costi delle pulizie

  • ridotto i rischi di incendi

e si, perché un candeliere pulito ed in ordine attira di più le persone ad avvicinarsi per fare un’ offerta.

Le persone, a volte, possono anche stupirci perché sono convinto che capiscano la necessità di mettere in sicurezza la struttura della chiesa e nel frattempo ridurre i costi di gestione.

Oramai siamo nel XXI secolo,  il tempo corre veloce, le necessità della parrocchia si evolvono e un controllo sui costi è alla base per una corretta amministrazione.

Basta buttare i soldi in pulizie per rimuovere la cera dal pavimento della Tua Chiesa.

Io sono disponibile a dimostrarti tutto questo.

Devi solo chiamarmi al 335 53 48 756 e, senza impegno, risponderò a tutte le tue domande.

Se preferisci puoi lasciare anche i tuoi dati e ti richiameremo.

A presto, un abbraccio.

Bruno Geroni

PS. Il mio candeliere elettrico gestuale nella foto a sinistra lo trovi qui:https://www.votivo.it/it/prodotti/votivi-candela/elettrici-gestuali/candeliere-elettrico-gestuale

Bruno Geroni

Bruno Geroni

Votivo Arredi Sacri nasce negli anni ’90 da Geroni Bruno che, pensando al futuro, mette a punto e brevetta la sua idea di produrre e commercializzare candelieri votivi e portaceri elettrici per Chiese mantenendo la tradizione e realizzando l’accensione del cero o della candela in modo semplice: con la gestualità.

Da questa intuizione è nata un’azienda fortemente dinamica che, mantenendo le migliori caratteristiche proprie di un’impresa artigianale, può sviluppare una vasta gamma di prodotti innovativi nella sicurezza e nell’alta qualità dei materiali.

Tra i prodotti realizzati figurano candelieri e portaceri per Chiese, ma anche bussole e cassette per le offerte, armadi espositori buona stampa e molto altro. La gamma dei servizi viene completata con la possibilità di effettuare trasformazioni di prodotti, lavorazioni speciali su misura insieme a una serie di servizi di completamento quali ricambi di lampadine, candele, ceri e sostituzioni in permuta.

I candelieri per Chiese che l’azienda produce consentono di sostituire la cera che, oltre a un considerevole dispendio di risorse economiche, è causa del deterioramento di affreschi e di beni artistici. La sicurezza dell’illuminazione con sistema brevettato e con funzionamento a bassa tensione, in linea con le norme vigenti, consentono una grande economicità0,03 € ogni 24 ore, con tutte le candele o ceri accesi.

Un prodotto sobrio ed elegante, progettato per una lunga durata, raffinato nelle versioni studiate specificatamente per tutte le tipologie di Chiesa.