Evangelizzazione nei Santuari: 54° Convegno Nazionale CNS

🌈 Matera, in questo anno speciale, essendo capitale della Cultura Europea è in sintonia con la richiesta di Papa Francesco per la valorizzazione dei Santuari.

Perché è proprio Papa Francesco che chiede la valorizzazione culturale e artistica dei Santuari secondo la via Pulchritudinis, quale modalità peculiare dell’evangelizzazione della Chiesa.

Matera, capitale della cultura europea 2019 è stata scelta per ospitare il 54° Convegno Nazionale CNS – Collegamento Nazionale Santuari.

Nel Convegno si approfondirà quanto chiede Papa Francesco nel Motu Proprio “Sanctuararium in Ecclesia.

L’evento ha come titolo:

” La Bellezza Salverà il Mondo”:
La Via Pulchritudinis itinerario di Evangelizzazione nei Santuari.

E anche Votivo farà parte di questa grande famiglia….

Dal 18 al 22 novembre 2019 saremo presenti all’Evento con i nostri prodotti creati per valorizzare al meglio le Vostre Chiese e Santuari.

Un Abbraccio.
Bruno Geroni.

Bruno Geroni

Bruno Geroni

Votivo Arredi Sacri nasce negli anni ’90 da Geroni Bruno che, pensando al futuro, mette a punto e brevetta la sua idea di produrre e commercializzare candelieri votivi e portaceri elettrici per Chiese mantenendo la tradizione e realizzando l’accensione del cero o della candela in modo semplice: con la gestualità.

Da questa intuizione è nata un’azienda fortemente dinamica che, mantenendo le migliori caratteristiche proprie di un’impresa artigianale, può sviluppare una vasta gamma di prodotti innovativi nella sicurezza e nell’alta qualità dei materiali.

Tra i prodotti realizzati figurano candelieri e portaceri per Chiese, ma anche bussole e cassette per le offerte, armadi espositori buona stampa e molto altro. La gamma dei servizi viene completata con la possibilità di effettuare trasformazioni di prodotti, lavorazioni speciali su misura insieme a una serie di servizi di completamento quali ricambi di lampadine, candele, ceri e sostituzioni in permuta.

I candelieri per Chiese che l’azienda produce consentono di sostituire la cera che, oltre a un considerevole dispendio di risorse economiche, è causa del deterioramento di affreschi e di beni artistici. La sicurezza dell’illuminazione con sistema brevettato e con funzionamento a bassa tensione, in linea con le norme vigenti, consentono una grande economicità0,03 € ogni 24 ore, con tutte le candele o ceri accesi.

Un prodotto sobrio ed elegante, progettato per una lunga durata, raffinato nelle versioni studiate specificatamente per tutte le tipologie di Chiesa.