Come evitare gli incendi nella tua Chiesa? ecco 2 rimedi pratici e una soluzione.

Ma come si fa ad evitare gli incendi nella tua Chiesa?

Oramai si era fatta sera e il mio cellulare ha squillato.

Era il Don Brianzolo.

Mi chiede una visita per il giorno dopo.

Era urgente.

Mi racconta che la sua Chiesa si è incendiata come un foglio di carta velina.

Tutto in fumo, migliaia di euro di danni.

Il Pomeriggio successivo mi reco nella sua parrocchia.

Una catastrofe.

Danni ovunque…

Sposto lo sguardo su un ammasso di lamiera nera e fumante tutta accartocciata.

Era il suo candeliere.

Solo un candeliere ha mandato in fumo una parte importante della sua Chiesa.

Il candeliere che reggeva le candele era molto instabile, costruito con materiale ferroso molto sottile.

Le candele di cera, sciogliendosi, hanno surriscaldato tutta la struttura dando inizio all’incendio.

Infatti è stato un attimo che il candeliere rovente si è piegato su se stesso ed è rovinosamente caduto sulla panca di legno dell’altare.

La panca, a sua volta, ha preso fuoco dando il via all’incendio che, fortunatamente, è stato debellato velocemente dai vigili del fuoco anche se i danni sono stati molto onerosi.

Oramai i danni ci sono ed è troppo tardi per sostituire i candelieri per le candele di cera con i miei candelieri per le mie candele gestuali.

Se mi avesse dato retta ora non si troverebbe in questo guaio immenso.

Per i prossimi anni si troverà a lavorare per ripristinare la sua Chiesa sborsando una quantità di euro considerevole.

Perché ti racconto questo episodio?

Perché la causa principale di questo incendio sono state le candele di cera.

Voglio metterti in guardia dai pericoli delle candele di cera accese su piedistalli fatiscenti, candele accatastate una vicino all’altra…è un attimo sfiorare la tragedia!!!

Quindi se anche tu, come il Don Brianzolo:

  • temi che, sostituendo le candele di cera, i tuoi parrocchiani ti rinneghino le offerte?
  • temi che la tua Chiesa perda il fascino della luce perpetua scaturita dalle candele di cera anche se oramai siamo nel XXI secolo?

Se la risposta è si, non ti preoccupare, ti capisco molto bene ma se perseveri con l’utilizzo delle candele di cera sei a rischio ogni giorno di più.

La soluzione che ti offro io sono 2:

1- il candeliere elettrico gestuale con candele, o ceri se preferisci, simile in tutto e per tutto a quelli tradizionali.

Questo tipologia di candeliere è stato creato con una innovazione che unisce la tradizionale gestualità di prendere la candela e di inserirla nell’apposito spazio dove si accenderà automaticamente.

Lo trovi qui:

https://www.votivo.it/it/prodotti/votivi-candela/elettrici-gestuali/candeliere-elettrico-gestuale-1

2- se invece desideri ardentemente il candeliere gestuale con le candele di cera, potrai averlo in tutto e per tutto uguale e sicuro in quanto il nostro vassoio è strutturato per sopportare il calore.

Lo trovi qui:

https://www.votivo.it/it/prodotti/votivi-tradizionali-ceroni-e-candele-di-cera/candeliere-tradizionale-candele-di-cera

In entrambi i casi la base del nostro candeliere elettrico gestuale, o del candeliere tradizionale, è molto solida e molto elegante.

Inoltre tutti i nostri candelieri, indipendentemente da quale sceglierai, hanno la fessura per le offerte di 8mm, tripla grimagliera (SqualoGrim) e la serratura blindata a 3 mandate per impedire il più possibile i furti delle offerte.

Questo per risolvere, almeno in parte, i rischi di incendi nelle Chiese.

Perché consiglio sempre il candeliere elettrico gestuale?

Per 4 motivi:

1- la gestualità è preservata

2- la sicurezza, almeno da parte del mio prodotto, è garantita.

3- tutti i materiali sono a norme CEE come da opuscolo che ti rilasceremo.

4- la nostra garanzia è di 6 anni.

Io ti consiglio di investire nella sicurezza della tua Chiesa, eviterai problemi ben più gravi come invece il Don Brianzolo si è trovato ad affrontare solo per non avermi ascoltato.

Chiamami per un incontro, senza impegno al 335 53 48 756 oppure lascia i tuoi dati.

Perché io ci tengo che la tua Chiesa si bella ma anche sicura dagli incendi.

Bruno Geroni 335 53 48 756

Bruno Geroni

Bruno Geroni

Votivo Arredi Sacri nasce negli anni ’90 da Geroni Bruno che, pensando al futuro, mette a punto e brevetta la sua idea di produrre e commercializzare candelieri votivi e portaceri elettrici per Chiese mantenendo la tradizione e realizzando l’accensione del cero o della candela in modo semplice: con la gestualità.

Da questa intuizione è nata un’azienda fortemente dinamica che, mantenendo le migliori caratteristiche proprie di un’impresa artigianale, può sviluppare una vasta gamma di prodotti innovativi nella sicurezza e nell’alta qualità dei materiali.

Tra i prodotti realizzati figurano candelieri e portaceri per Chiese, ma anche bussole e cassette per le offerte, armadi espositori buona stampa e molto altro. La gamma dei servizi viene completata con la possibilità di effettuare trasformazioni di prodotti, lavorazioni speciali su misura insieme a una serie di servizi di completamento quali ricambi di lampadine, candele, ceri e sostituzioni in permuta.

I candelieri per Chiese che l’azienda produce consentono di sostituire la cera che, oltre a un considerevole dispendio di risorse economiche, è causa del deterioramento di affreschi e di beni artistici. La sicurezza dell’illuminazione con sistema brevettato e con funzionamento a bassa tensione, in linea con le norme vigenti, consentono una grande economicità: 0,03 € ogni 24 ore, con tutte le candele o ceri accesi.

Un prodotto sobrio ed elegante, progettato per una lunga durata, raffinato nelle versioni studiate specificatamente per tutte le tipologie di Chiesa.